logo

 

SERIE PRIMA CATEGORIA

Pompe di calore ad assorbimento

SERIE PRIMA CATEGORIA

 

Le pompe di calore ad assorbimento serie “Prima Categoria” sono in grado di produrre acqua calda utile ad una temperatura massima di circa 100°C. Esse sono alimentate da due sorgenti di calore: una sorgente ad alta temperatura (vapore, acqua, gas, biomasse, ecc) e una sorgente di calore a temperatura più bassa, ad esempio acqua calda di scarto derivante da processi industriali. La potenza termica prodotta sarà quindi la somma delle potenze termiche prodotte dalle due sorgenti di calore.

L’efficienza media delle pompe di calore ad assorbimento “Prima Categoria” è superiore all’unità, a seconda delle condizioni al contorno. Valutando nel dettaglio ogni situazione specifica, è possibile realizzare pompe di calore di questa tipologia avente capacità termica fino a circa 70 MWt.

Principali possibili applicazioni: impianti di teleriscaldamento, riscaldamento per ambienti o di processi industriali.

Installazione di n.10 pompe di calore ad assorbimento da 43,24 MW ciascuna: essa rappresenta la più grande potenza termica prodotta tramite pompe di calore ad assorbimento al mondo.

 

 



error: Contenuto protetto!